Tre giorni di Platea Cibis a Galliate

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/10/2017 alle ore 17:34.

Nuovo appuntamento per il calendario e i palati. Ritorna nel novarese Platea Cibis, la kermesse su area pubblica di Street food che ha avuto molto successo nelle tappe che si sono svolte a Trecate, Novara e Borgomanero. Da venerdì 6 ottobre, dalle 18 a mezzanotte, fino a domenica 8, sarà la piazza Vittorio Veneto, antistante al castello di Galliate a ospitare questa rassegna del buon cibo di strada. Platea Cibis, del circuito dell’Euromercato, è una kermesse culinaria itinerante con prodotti tipici del nostro paese e piatti internazionali, dove gli antichi sapori della tradizione tanto italiana, quanto internazionale la faranno da padrone. Platea Cibis, street food internazionale, è organizzato dalla Confesercenti. Nei tre giorni si potrà gustare la gastronomia italiana, quella greca, spagnola, polacca, olandese, messicana, argentina. In piazza si troverà la trippa, il lampredotto, la ribollita e la carne alla brace della tipica e originale cucina toscana; la frittura di pesce e la focaccia della Liguria; panelle, cannoli della Sicilia, il famosissimo pistacchio siciliano di Bronte; la spianata e la piadina Romagnola; gli arrostini dell’Abruzzo, prodotti alimentari di altre regioni d’Italia quale Marche, Puglia, Calabria, Umbria. Gli amanti della birra avranno a disposizione stand che ne somministrano di ogni tipo e genere da quella artigianale a quella tedesca, ceca, greca. Sabato e domenica gli stand saranno aperti dalle 10 alle 24. L’ingresso è libero. «La collaborazione con la Confesercenti – ha detto il sindaco di Galliate Davide Ferrari – continua da qualche anno. Manifestazioni come Platea Cibis sono importanti, visto che alla base del progetto c’è la tradizione e la cultura del buon mangiare e buon bere. I cittadini galliatesi sicuramente risponderanno positivamente all’iniziativa ed auspichiamo che visitatori di altre parti vengano a gustare le prelibatezze culinarie e scoprano Galliate come città accogliente». A fare da eco presidente della Confesercenti Piemonte Nord e Orientale Antonio Centrella: «Ha avuto successo qui in zona, per non parlare di Verbania, ora lo Street food fa tappa a Galliate, una città che ha già visto quattro anni fa l’Euromercato. Non abbiamo dubbi che anche qui Platea Cibis avrà il riscontro e farà arrivare a Galliate numerosi amanti del buon cibo di strada. Ringrazio il sindaco Davide Ferrari e la giunta galliatese per aver accettato di ospitare questa manifestazione».

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità