Piazza San Carlo: nessuna speranza per Erika

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/06/2017 alle ore 14:06.
Piazza San Carlo: nessuna speranza per Erika 4
Piazza San Carlo: nessuna speranza per Erika 4

Eika Pioletti, secondo le fonti mediche, ha subito un «gravissimo danno cerebrale a prognosi pessima». La ragazza era in piazza San Carlo a Torino per la finale di Champions League, quando è scoppiata l'isteria collettiva che ha causato 1500 feriti. La folla impazzì letteralmente per la paura di un attentato in corso, e la domese rimase schiacciata, subendo un infarto da schiacciamento. «Purtroppo - proseguono le fonti mediche dell'ospedale San Giovanni Bosco di Torino, dove la donna è ricoverata dal 3 giugno - ci si aspetta il decesso della paziente in un brevissimo periodo temporale, al momento non quantificabile».

Tags: torino,Piazza San Carlo,isteria collettiva,Erika Pioletti,Danni cerebrali

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Politica