I "Keemosabe" dall'aronese agli studi di Abbey Road

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/06/2017 alle ore 07:00.
I "Kemoosabe" dall'aronese agli studi di Abbey Road 2
I "Kemoosabe" dall'aronese agli studi di Abbey Road 2

Sono tornati qualche giorno in Italia, giusto il tempo di abbracciare amici e parenti e suonare per loro dal vivo, fare un servizio fotografico e una sessione di registrazione a Milano, per poi ripartire lo scorso 5 giugno alla volta di Londra, dove vivono da alcuni mesi. Si chiamano Keemosabe, al secolo Alberto Curtis, cantante e chitarrista di Borgomanero, Sebastiano Vecchio, batterista di Comignago, Andrea Guarinoni, tastierista di Dormelletto e Pino Muscatelli, bassista di Divignano. Quattro ragazzi della zona, con alle spalle già un curriculum di tutto rispetto, che hanno deciso di mettere a frutto il proprio talento e gli anni di studio per intraprendere un’avventura musicale importante.

Il servizio sul Giornale di Arona in edicola

Tags: Kemoosabe

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica